Menu di navigazione

Aree Tematiche

Area disabilità

Immagine decorativa

Destinatari sono le persone affette da disabilità di vario genere indipendentemente dall'età anagrafica.

Attraverso un lavoro di sostegno alla persona e alla famiglia, il servizio di assistenza

sociale interviene per risolvere situazioni di difficoltà costruendo insieme all'utente percorsi di aiuto. Il servizio è prestato da assistenti sociali.

I servizi prestati sono:

•assistenza e consulenza sociale a famiglie e singoli con interventi per il superamento di problematiche sociali (solitudine, emarginazione, problemi relazionali, di integrazione sociale)

•informazione ed aiuto nell'accesso a servizi e strutture che si occupano di anziani e famiglie

•inserimento del disabile in servizi residenziali o semiresidenziali

•valutazione sociale per bisogni assistenziali (assistenza economica, assistenza domiciliare, ecc.)

L'assistenza al disabile in condizione di bisogno, esplica una funzione di prevenzione del disagio sociale, favorendo il mantenimento del ruolo sociale della persona in ambiente sociale idoneo e favorevole al suo sviluppo psico-fisico. L'assistente sociale mediante incontri con il disabile e la famiglia finalizzati alla raccolta di informazioni, cerca di capire e conoscere gli ambiti di vita della persona stessa (situazione familiare, rete sociale, salute psico-fisica ecc.) e i problemi da affrontare. In un secondo momento, dopo aver analizzato la situazione, spetta all'assistente sociale il compito di prospettare le possibili soluzioni che possono:

•provenire dalla famiglia di origine (la stessa famiglia può con il sostegno del servizio elaborare strategie di intervento per affrontare i propri problemi, con le proprie risorse)

• consistere nell'indirizzare la persona verso altri servizi competenti sul territorio

•consistere nella presa in carico della persona e/o nucleo familiare e avviare una serie di ulteriori incontri per progettare un intervento globale

Il Servizio Sociale ha anche il compito di attivare, laddove necessario, interventi di tutela a favore del disabile, attivando e collaborando con l'Autorità Giudiziaria.

L'intervento dell'assistente sociale può essere sollecitato dall'interessato, dai familiari, da altri servizi pubblici o privati, dall'Autorità Giudiziaria.