Menu di navigazione

Aree Tematiche

Punto Unico di Accesso (PUA)

Immagine decorativa

Destinatari degli interventi sono tutte le persone che presentino situazioni ad alta complessità sociale e sanitaria.

L'organismo che interviene in tali situazioni è il PUA (Punto Unico di Accesso), i cui componenti sono un medico del Servizio Cure Primarie, il Coordinatore di percorso, un infermiere di territorio dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, un Assistente Sociale della Comunità di Valle.

Il compito dell'équipe così composta è di esaminare le situazioni ad alta complessità socio-sanitaria e proporre percorsi idonei alla soluzione degli elementi problematici, anche mediante l'attivazione delle UVM (Unità Valutative Multidisciplinari) finalizzate ad autorizzare l'ingresso della persona in RSA o altre strutture residenziali e a monitorarne i progressi e l'efficacia delle risposte presentate.

L'intervento del Punto Unico di Accesso può essere sollecitato dall'interessato, dai familiari, da altri servizi pubblici o privati, dall'Autorità Giudiziaria.

 

Assistente Sociale addetto all'area: dott. Giuseppe Tasin

Recapiti: martedì mattina dalle 9.00 alle 11.00 presso Servizio Socio-Assistenziale - Piazza M. Perli 3, Vezzano-Vallelaghi

              tel. 0461 340163  email: segreteria.sociale@comunita.valledeilaghi.tn.it

              venerdì mattina dalla 8.00 alle 11.00 presso gli Ambulatori medici - Via Dante 7, Vezzano-Vallelaghi

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?