Menu di navigazione

Aree Tematiche

Inserimenti semiresidenziali

Immagine decorativa

Gli inserimenti semiresidenziali sono una particolare forma di aiuto a favore di minori, adulti, anziani e disabili. L'intervento prevede che la persona trascorra alcune ore al giorno presso una famiglia diversa da quella di origine, o presso una struttura (centro diurno, centro socio-educativo, centri per disabili,....) che concorrono al corretto sviluppo educativo e psico-fisico della persona integrando l'azione della famiglia di origine.

CENTRO DIURNO PER MINORI

Cos'è:
E' un servizio semiresidenziale diurno per soggetti in età evolutiva.
L’attività è volta a contribuire al processo formativo dei ragazzi, all’apprendimento di competenze e abilità sociali, alla costruzione di un positivo rapporto con il mondo adulto sia attraverso un sostegno educativo e relazionale sia offrendo occasioni di aggregazione tra minori con difficoltà familiari e relazionali. Il servizio prevede l’inserimento in strutture che funzionano di norma nelle ore pomeridiane di tutto l’anno scolastico e per parte dell’estate.
Gli educatori che garantiscono il servizio, l’assistente sociale, la famiglia ed il minore, predispongono un progetto d’intervento personalizzato, in collaborazione con la scuola e, in alcuni casi, i servizi sanitari (neuropsichiatria infantile e psicologia clinica).

Come si accede
Per accedere occorre presentare domanda presso il Servizio socio-assistenziale dell' Ente gestore o presso l’assistente sociale di zona.

Quanto costa
Alla famiglia del minore è richiesto di concorrere alla spesa in misura determinata sulla base del reddito del nucleo familiare.
Il Servizio è gratuito per i nuclei familiari che hanno entrate uguali o inferiori al minimo vitale.

.

CENTRO SOCIO EDUCATIVO PER DISABILI

Cos'è:
All’interno dei Centri sono condotte attività finalizzate all’integrazione sociale, al mantenimento, allo sviluppo delle capacità grazie ad attività educative indirizzate allo sviluppo dell’autonomia, terapeutico-riabilitative mirate all’acquisizione e al mantenimento delle capacità comportamentali, cognitive, affettivo relazionali e attività ludico motorie. In relazione a specifiche esigenze, si realizzano attività riabilitative, socio-educative, di addestramento con inserimenti diurni presso strutture, su progetti individualizzati in accordo con i familiari. I Centri sono aperti almeno 7 ore giornaliere per 5 giorni la settimana.

Come si accede
Per accedere occorre presentare domanda presso il Servizio socio-assistenziale dell'Ente gestore o presso l’assistente sociale di zona. L’inserimento avviene sulla base di un progetto predisposto dall’assistente sociale in accordo con la persona e la sua famiglia.

Quanto costa
La persona che usufruisce del servizio è chiamata a sostenere un costo, proporzionato alla presenza, (o all’assenza ingiustificata) stabilito in base al reddito del nucleo familiare.
il servizio è gratuito per i nuclei con reddito uguale o inferiore al minimo vitale.

.
CENTRO DIURNO SOCIO-RIABILITATIVO PER DISABILI

Cos'è:
Offre appoggio nella vita quotidiana e favorisce lo sviluppo dell'autonomia personale e sociale dei soggetti disabili accolti.
Può assumere la funzione del servizio di sollievo temporaneo nell'arco della giornata a favore della famiglia o dell'utente.

Come si accede
Per accedere occorre presentare domanda presso il Servizio socio-assistenziale dell'Ente gestore o presso l'assistente sociale di zona.

Quanto costa
La persona che usufruisce del servizio è chiamata a sostenere un costo stabilito in base al reddito del nucleo familiare.
Il servizio è gratuito per i nuclei con reddito uguale o inferiore al minimo vitale.

.
CENTRO OCCUPAZIONALE PER DISABILI

Cos'è:
Gli interventi sono mirati all’integrazione sociale, allo sviluppo di capacità “pratico-manuali”, al mantenimento delle abilità scolastiche e del livello culturale raggiunto, anche attraverso laboratori artistici-espressivi e di socializzazione. In relazione a specifiche esigenze, si realizzano attività riabilitative di addestramento, anche con inserimenti diurni presso altre strutture, sulla base di progetti individualizzati predisposti in accordo con i familiari.

Come si accede
Per accedere al servizio occorre presentare domanda presso il Servizio socio-assistenziale dell'Ente gestore o presso l’assistente sociale di zona.

Quanto costa
La persona che usufruisce del servizio è chiamata a sostenere un costo stabilito in base al reddito del nucleo familiare.
Il servizio è gratuito per i nuclei con reddito uguale o inferiore al minimo vitale.

.

LABORATORIO PER L'ACQUISIZIONE DEI PREREQUISITI LAVORATIVI PER DISABILI

Cos'è:
Il servizio svolge un insieme di attività didattico-formative ed attività volte allo sviluppo di abilità pratico-manuali tese all'apprendimento dei prerequisiti lavorativi, al raggiungimento di una adeguata autonomia personale e sociale, al mantenimento di un patrimonio culturale di base.

Come si accede
Per l'accesso occorre rivolgersi presso il Servizio socio-assistenziale dell'Ente gestore o presso l'assistente sociale di zona.

Quanto costa
Il servizio è gratuito. 

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?